Classifica i giochi del giorno di Natale dei Cleveland Cavaliers

26/12/2017 0
Il giorno di Natale i giochi NBA sono una tradizione che risale alla seconda stagione NBA nel 1947. I Cleveland Cavaliers hanno avuto il privilegio di giocare 13 partite del genere registrando un record di 7-6 vittorie-sconfitte.
 
Con i Cleveland Cavaliers in posizione per giocare la loro quattordicesima partita natalizia contro i Warriors, ecco una classifica dei 4 migliori giochi di Natale dei Cleveland Cavaliers.
 
Menzioni d'onore:
1970 Cleveland Cavaliers @ Cincinnati Royals (L 100-117)
Questo gioco è finito con una perdita per i Cavs, ma ha segnato il loro primo gioco di Natale. Con giocatori del calibro di Bingo Smith e John Johnson che si sono schierati contro Norm Van Lier e Tiny Archibald tra gli altri, i 3-36 Cavaliers hanno subito un'altra perdita. Guardando indietro a questo primo gioco di Natale, le modifiche che i Cavalier hanno subito nel corso degli anni sembrano ancora più pronunciate.
 
1977 Cleveland Cavaliers contro Buffalo Braves (W 111-105)
I Cavaliers hanno dato il benvenuto ai Braves al Colosseo di Richfield in quella che si è rivelata una gara combattuta da vicino. I Braves lo hanno ridotto a due punti e hanno avuto la possibilità di legare con meno di mezzo minuto di gioco rimasto. Tuttavia, un paio di tiri liberi di Elmore Smith e un lay-up di Walt Frazier hanno siglato l'accordo.
 
Lo spettacolo comprendeva molti grandi nomi tra cui Campy Russell, Walt Frazier, Jim Chones e Austin Carr (e Billy Knight e Randy Smith per i Braves). Questa fu l'ultima partita di Natale a Buffalo per i Braves che successivamente si trasferì a San Diego la prossima stagione e furono d'ora in poi conosciuti come i Clippers.
 
2014 Cleveland Cavaliers @ Miami Heat (L 91-101)
Questo intrigante match-up ha visto LeBron James e Dwayne Wade affrontare uno scontro diretto. LeBron e i Cavs affrontarono il Calore per la prima volta dal suo ritorno a Cleveland. Sebbene il gioco fosse a 80 punti a testa con meno di 9 minuti dalla fine, il Calore ha dominato il gioco da lì per assicurarsi una vittoria confortevole.
 
Nonostante la sconfitta dei Cavs, la rivalità amichevole tra Wade e LeBron ha mantenuto il gioco interessante. Wade ha 24 dei suoi 31 punti nel primo tempo, mentre LeBron ha guadagnato 30 punti e 8 assist. Kyrie ne aveva anche 25, mentre il 25-8-8 di Luol Deng era vitale per il Calore.
 
2015 Cleveland Cavaliers @ Golden State Warriors (L 83-89)
Nonostante il punteggio vicino, il gioco non si è rivelato mozzafiato come ci si aspetterebbe dai finalisti dell'NBA dell'anno precedente. È stato un brutto tiro da entrambe le squadre con i Cavs a un modesto 31,6% dal campo e 5-30 dal profondo.
 
Il gioco low-score ha ancora suscitato l'interesse di molti tifosi, tuttavia, con i Warriors in vantaggio di soli tre punti con meno di un minuto dalla fine, ma hanno tenuto il coraggio per la vittoria.